Tag

,

Ebbene, signori, sì: ieri mattina alle ore dieci la qui scrivente Strega rientrava nella sua amata Milano, con il cuore che cantava O Mia Bela Madunina a squarciagola.

Tutto sommato, sono state delle vacanze estive soddisfacenti: il luogo prescelto era l’ideale per staccare dalla caotica vita milanese, non fosse stato per i romani che anche quest’anno hanno deciso di circondare il rambico ombrellone, intervallati da una famiglia toscana, così da mescolare ben bene gli accenti e fondere i timpani alla sottoscritta… Ma bello, eh! Che dire poi dell’effetto visivo che producono una ventina di costumi succinti indossati da uomini e donne più o meno (tanto meno) in forma, in uno sfarfallio di paillettes e tessuti leopardati e pitonati che rilucevano al caldo sole agostano? Ditelo, che volete sapere dove sono stata esattamente in vacanza. 😀

I clienti si sono fatti sentire di rado, il primo per dirmi, alle sette del mattino, che mi chiamava nonostante avesse ricevuto il messaggio di risposta automatica che avvisava delle mie ferie, perché <<non si sa mai, qualcosa poteva essere andato male>>. Il secondo e fortunatamente ultimo cliente a disturbarmi nei quindici giorni di ferie che ho osato prendermi, invece, era completamente ignaro delle mie vacanze, ma questo non l’ha comunque fermato: avendo saputo che mi trovavo fuori Milano, l’irriducibile mi ha chiesto se comunque potevo farcela ad incontrarlo in centro la mattina seguente, per un preventivo. Lascio che la vostra creatività si scateni nell’immaginare la mia risposta.

Chiedete degli aneddoti sulla mia vita da spiaggia?
E’ probabile che ce ne saranno, ma non stasera: ho promesso l’anteprima ad un paio di amici e, mea culpa, sto scrivendo mentre seguo la partita del Milan: non riuscirei a rendere giustizia alla marmaglia di incredibili imbecilli che ho avuto la fortuna di incontrare durante le mie vacanze.
Vi lascio comunque un teaser, giusto per farvi stare un po’ sulle spine.

Porthos
Aramis

Il Risveglio Muscolare Zumbato
SeaYoga

Il Cacciatore di Meduse

Il Fan dei Karateki
L’Uomo Tatuato
Er Piacione.

Scatenatevi. 😉