Tag

,

Da questa estate è obbligatorio, per chi lavora per alcune istituzioni statali, presentare le proprie richieste di liquidazione in forma telematica, attraverso un sistema informativo automatizzato che è stato creato appositamente per questo.
Peccato che tale sistema informativo abbia dei piccoli problemini. Ad esempio, che non visualizzi correttamente le liquidazioni già richieste in forma cartacea. O che non permetta di vedere i dettagli del pagamento. Sospetto inoltre che funzioni in modo ottimale solo con Explorer.
Ho fatto la brava Strega e ho contattato il supporto tecnico – via mail, perché al numero del centralino che ho ottenuto non senza fatica è attaccato un disco, che consiglia, appunto, di inviare una mail. Se volevate prendermi per il culo, potevate quantomeno aspettare il primo aprile come tutti -, che naturalmente non mi ha ancora risposto. Nel frattempo, ho scritto all’Ufficio Liquidazioni per avere delle delucidazioni su piccole cose, ad esempio quando verrò pagata per servizi che ho prestato a marzo 2014.

<<[…] come precisavo per telefono, ho dei problemi con il sistema informativo, perciò potete dirmi se i pagamenti dei miei onorari sono in via di arrivo?>>

Mi è stato risposto, ad onor del vero in meno di due ore, come segue.

<<Buon giorno, al momento visualizziamo il numero dei pagamenti […]. Può cominciare a ripresentare la richiesta di liquidazione telematica per quelli tramite il nostro sistema informativo. >>

… Sfugge qualcosa anche a voi, o sono io?