Tag

, ,

Ovvero, Muffin alle Castagne. scala-chestnut-festival-comes-gigione-program-22790.ashx
Un paciughetto delizioso, morbido, perfetto per la colazione. E poi, io le castagne le adoro!! ^^
Questi muffin -profumatissimi!! – tendono ad indurirsi un poco, dopo due o tre giorni, quindi vi consiglio di paciugarne pochi alla volta, per mantenere intatti gusto e consistenza.

Sfortunatamente, la sottoscritta non è riuscita a scattare nessuna foto del Paciugo In Progress, essendo stata colta da uno stato di concentrazione da paciugo molto simile alla trance… La ricetta è, però, semplice semplice, quindi non credo di aver fatto molti danni. Voi comunque mi perdonate, vero?
Ordunque, cosa dovete assolutamente procurarvi per questo paciugo?

95g farina bianca;
95g farina di castagne;
1 cucchiaino e mezzo di lievito;
50g zucchero;
40g gocce di cioccolato;
78g burro fuso;
1 uovo;
1/2 bicchiere di latte.

 

Tutti gli ingredienti si trovano sul vostro tavolo in cucina?
Ordunque, calatevi nel vostro stato meditativo/paciugativo e…via!

Unite le due farine e setacciatele. Setacciare la farina di castagne è praticamente obbligatorio, perchè tende a fare moltissimi grumi. Una volta fatto ciò, aggiungete il lievito , l’uovo, lo zucchero e il burro.
Assicuratevi di amalgamare bene tutti gli ingredienti, prima di aggiungere il latte poco alla volta. Dovrete ottenere un paciugo molto morbido, ma non liquido.
In ultimo, aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate bene (non vogliamo mica trovarci con un muffin senza gocce di cioccolato, vero?! 😉 ).
Distribuite l’impasto negli stampini per muffin e cuocete in forno a 180°C per circa 15 minuti: fate la celeberrima prova dello stecchino per verificarne la cottura.

Advertisements