Tag

, , ,

Come sempre, del resto.
Io, senza tante cose a cui pensare, non sarei io.

Però, tanto per continuare il trend delle ultime settimane, mi piacerebbe anche avere il tempo per pensare a queste cose. Senza fretta, senza il fiato sul collo di qualcuno a caso (aka, il Socio).

Perchè in effetti, oltre all’attività rambica, ai pargoli e agli avvocati, avrei anche altro su cui riflettere. Altre idee da coccolare, un paio di soddisfazioni in cui crogiolarmi.

Ho appena finito di tradurre il mio primo libro, per esempio.
Un libro fatto e finito, eh! Di quelli con la copertina, la seconda copertina, la prefazione… E’ un bel raggiungimento, uno che mi piacerebbe assaporare un po’ di più (ehi, mai detto di essere modesta! :P), ma non ne ho il tempo.
Ci sarebbe poi anche quell’altro libro su cui mettere mano, ma, a meno che non lo faccia di notte, temo che dovrà aspettare.

 

E poi c’è questo blog.
Qualche post abbozzato, che prima o poi pubblicherò, gli appunti per altri post.
I paciughi da postare, che è tanto tempo che non ne propongo…

 

Tante cose, insomma.
Ma tra poco arrivano, eh!
Non andate via! ^^