Tag

, , ,

Oggi sono già stata accusata di eccessiva puntigliosità cinque volte. Il che, considerando che sono solo le 14.29, è un bel record.

Puntigliosità… questa parola non ha un suono meraviglioso? E l’aggettivo a essa connesso, puntigliosa/o, sona altrettanto bene, direi.
Io sono puntigliosa, non ho problemi ad ammetterlo. A volte magari esagero un pochino, ma non faccio male a nessuno!
In ogni caso, oggi sono stata accusata di essere puntigliosa e pesante per ragioni assolutamente infondate. E posso dimostrarlo.

Ditemi voi, ad esempio, se esiste qualcuno che non si indispettirebbe nello scoprire che l’ascensore è nuovamente guasto, per la terza volta in questa settimana.
Oppure, alzi la mano chi non si aspetta che l’impresa di pulizia dell’Attività Rambica faccia il suo lavoro, cioè pulire. Il che significa utilizzare dei prodotti disinfettanti, che possibilmente non sappiano di ospedale, dato che negli spogliatoi femminili non si eseguono abitualmente degli interventi chirurgici; prodotti disinfettanti, dicevo, che poi vanno risciacquati. Se il risciacquo non avviene, il pavimento appiccica. Nell’Attività Rambica nulla deve essere appiccicoso.

Ecco, pretendere questi pochi, semplici accorgimenti vi sembra troppo?
Vi sembra troppo chiedere ad un’impresa di pulizia -che per altro lavora nell’Attività Rambica solo da due giorni – di non lasciare chiazze di anticalcare nei lavandini?! O all’amministratore del Covo Stregonesco di fare quello per cui è -profumatamente – pagato??!
Sì?

Allora, i casi sono due.
O io sono puntigliosa e pesante e voi con me, oppure quelli strani sono loro. ^^

Annunci